mercoledì 30 maggio 2012

Targa d'Intitolazione: Albero della PACE e del Ricordo "Falcone-Borsellino"

La Targa posta ai piedi dell' "Albero della Pace e del Ricordo" intitolato a "Falcone-Borsellino e alle vittime delle 2 stragi di Capaci e di Via D'Amelio, al termine della Marcia per la Pace svoltasi in occasione del 20°

sabato 26 maggio 2012

Donne... non affannatevi dietro la casa..ci sono cose più importanti, c'é un mondo lì fuori che ha bisogno di noi/voi...

Donne…
Ricordatevi che uno strato di polvere protegge i mobili…
Una casa è più bella se si può scrivere “ti amo” sulla polvere sul mobilio.

Io lavoravo 8 ore ogni fine settimana per rendere tutto perfetto, “nel caso venisse qualcuno”. Alla fine ho capito che “non veniva nessuno”,

perché tutti vivevano la loro vita passandosela bene !!!

Ricordare le umiliazioni subite da Giovanni Falcone permette di comprendere il significato del suo sacrificio, il suo indistruttibile senso del dovere (di Ilda Boccassini)



Non c’è stato uomo in Italia che ha accumulato nella sua vita più sconfitte di Falcone: bocciato come consigliere istruttore, bocciato come procuratore di Palermo, bocciato come candidato al CSM e sarebbe stato bocciato anche come procuratore nazionale

Acerra(Na)- Atto vandalico al 2° Circolo didattico. Condanna di Agnese Ginocchio e solidarietà al dirigente Caporale del 2° Circolo, alle docenti Renella, Caruso e scuola tutta

Acerra(Na)- A qualche giorno di distanza dalla commemorazione del 20° Anniversario della Strage di Capaci, apprendo dai giornali dell' ennesima azione a danno di un' Istituzione scolastica, tra l'altro anche da me conosciuta. Si tratta del 2° Circolo didattico di Acerra(Na), una delle scuole più grandi del comprensorio

venerdì 25 maggio 2012

20° Anniversario STRAGE di CAPACI - PIGNATARO e PALERMO VICINE PER UN GIORNO

PIGNATARO Maggiore(Ce)- (di Michela Vigliotti) La città dell’Agro Caleno per un giorno è stata vicina come non mai a Palermo e a tutte le altre comunità italiane che hanno ricordato la strage di Capaci nel ventennale. Mentre al porto di Palermo il presidente del Consiglio Mario Monti lanciava un appello ad

giovedì 24 maggio 2012

Pignataro Maggiore(Ce)- 20° Anniversario Strage Capaci, presente anche l'Amministrazione di Sparanise alla Marcia per la Pace

 Pignataro Maggiore(Ce)- C'era anche l’amministrazione comunale di Sparanise alla Marcia per la pace in ricordo del giudice Giovanni Falcone che si terrà domani mattina a Pignataro Maggiore. L’evento, organizzato per ricordare il 20esimo anniversario della morte del giudice antimafia Giovanni Falcone e delle vittime Francesca Morvillo, moglie del giudice Falcone e i tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, barbaramente assassinati in quella che è ricordata come la strage di Capaci, è organizzato dal Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato - III Millennio, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” di Pignataro Maggiore, e gode del Patrocinio  del Comune di Pignataro Maggiore e

mercoledì 23 maggio 2012

Strage di Capaci- SUCCESSO E COMMOZIONE ALLA MARCIA IN RICORDO DI FALCONE A 20 ANNI DALLA MORTE.

Un cartellone realizzato dagli alunni dell' IAC Madre Teresa di Calcutta di Pignataro Maggiore(Ce), dedicato ai giudici Falcone e Borsellino.
PIGNATARO MAGGIORE(Ce) - SUCCESSO E COMMOZIONE ALLA MARCIA IN RICORDO DI FALCONE A 20 ANNI  DALLA MORTE. E’ stato un successo la marcia per la Pace in memoria del 20° Anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio (Pa), durante le quali  persero la vita i giudici

lunedì 21 maggio 2012

STRAGE BRINDISI. DEDICATO a "MELISSA BASSI "

STRAGE BRINDISI. DEDICATO a "MELISSA BASSI "
Ricevo dall'Amico della Pace prof. Giovanni ORSOGNA docente presso l'Istituto comprensivo in prov. di Avellino: "Cara Agnese, ti chiedo di leggere questo appello..."

CIAO MELISSA
CUORE PASQUALE DELLA SPERANZA DELLA GIUSTIZIA E DELLA LIBERTA'
IN UNA NAZIONE DOVE LA DEMOCRAZIA E' MOLTO PALLIDA

Melissa, perdonaci.

«Quello che è successo è stato un atto che è due volte grave. È grave trasgredire al comandamento biblico

giovedì 17 maggio 2012

Pignataro Maggiore(Ce)- 23 Maggio 2012 Celebrazione del 20° Anniversario delle vittime della Strage di Capaci(PA)con la "Marcia per la Pace" e a seguire cerimonia di piantumazione ed intitolazione dell' "Albero della Pace e del Ricordo" alla Memoria del giudice Falcone e vittime della strage di mafia

Il 23 Maggio 2012 con inizio ore 10:00 presso l' Istituto Comprensivo Madre Teresa di Calcutta in Pignataro Maggiore(Ce), diretto dal preside Paolo MESOLELLA si terrà la "Marcia per la Pace " in memoria del 20° Anniversario delle vittime della Strage di Capaci(Pa): Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Seguirà la cerimonia di piantumazione e di intitolazione dell' "Albero della Pace e e del Ricordo” alla Memoria di Giovanni Falcone e delle vittime della Strage di Capaci(Pa). L'evento é stato promosso da “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato-III Millennio” in collaborazione con L’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” di Pignataro Maggiore(Ce), con il Patrocinio del Comune di Pignataro Maggiore. ( Siamo in attesa di ricevere conferma di Patrocinio da parte della Provincia di Caserta)
Saranno presenti le Istituzioni del Territorio e Testimoni Coraggiosi impegnati sui percorsi della Pace e della Legalità.
"La SV. é invitata a partecipace. "
« Occore compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana. »(Giovanni Falcone)
“Non li avete uccisi. Le loro idee camminano sulle nostre gambe…Ecco perché ci mettiamo in Marcia. VIENI anche TU!”
Info sito http:// www.iacpignataromaggiore.it  Tel scuola: 0823/871059. Dirigente scolastico Paolo Mesolella 

Info  Ass."Movimento per la Pace": movimentoperlapace@katamail.com (presidente Agnese Ginocchio)
 ***********

martedì 15 maggio 2012

Per le vostre vacanze estive vi invitiamo a visitate il "Sentiero della Pace" nel Cuore del "Parco regionale del Matese"

Per le vostre vacanze estive, vi invitiamo a visitare il "Parco Regionale del Matese". Dall'anno 2011 esiste anche il "Sentiero della Pace", metà turistica in direzione del borgo matesino di S. Angelo d' Alife(Caserta), dove é  sito l' "Albero della Pace". 

Possibilità di visite guidate (contattare il nostro movimento per concordare giorni e orari..) presso il luogo dove é stato piantato l' "Ulivo della Pace". Vi racconteremo la storia dell' Albero e la storia di tanti giovani

Il Parco regionale del Matese tra gli unici parchi in Italia ad avere l' "Albero della Pace". Venite a visitare questa meta turistica..

S. Angelo d'Alife(Ce)- Il "Parco regionale del Matese" é tra gli unici in Italia perché possiede un tesoro di valore inestimabile. Si tratta di un "Albero" speciale, intitolato alla "Pace": L' "Ulivo della Pace". E' una meta

lunedì 14 maggio 2012

Appello: Salviamo la grande Quercia di Basanello in provincia de L' Aquila

"NE ABBIAMO ABBASTANZA DI ESSERE CAPITOZZATI, TORTURATI, SDRADICATI PER FAR SPAZIO ALLE VOSTRE INUTILI DISTESE DI CEMENTO ARMATO E ASFALTO, AI VOSTRI RIFIUTI URBANI DOVE ANNEGATE NEL DEGRADO. SE CI UCCIDETE, ANCHE LA VOSTRA VITA FINIRA'! GLI UOMINI, COSI' AVIDI DI POTERE E CONQUISTA, CI HANNO TRADITO, STANNO UCCIDENDO I NOSTRI SIMILI... E NOI ALBERI CI RIBELLEREMO CONTRO QUESTI MALEDETTI! (Parola di BarbAlbero)
"SALVIAMO la GRANDE QUERCIA di Basanello ( L'AQUILA). Voglio abbattere un Albero SACRO. La grande Quercia di Basanello é uno dei momunenti ambientali più belli d'ITALIA! L' ALBERO é simbolo di Vita, l' Albero é simbolo di Pace, ci salva dalle catastrofi, ci dona ossigeno, brucia l'anidride carbonica e

Testimonianze su Don TONINO BELLO profeta di Pace di GIUSTIZIA

Don TONINO BELLO profeta di Pace di GIUSTIZIA...."Si legge nelle testimonianze che ricordano l' impegno di questo grande Apostolo di Pace: ".....Un figlio del sud che fin dalla giovinezza si schiera decisamente dalla parte dei poveri. Quando una famiglia fu sfrattata lui giovane Rettore del Seminario di

“Auguri di Pace a tutte le Mamme” nel giorno della loro festa

Alife(Ce)- “Voglio Augurare a tutte le Mamme un Augurio Immenso come l’ Arcobaleno della Pace. “Madre Pace scendi sulla terra e proteggi tutte le Mamme del mondo fa che esse siano strumenti di Pace”. Senza Pace non c’é futuro, lo ripeto insistentemente sempre. L’ho ripetuto ieri in una scuola del territorio mentre si celebrava la festa dell’ Europa. Festeggiare o celebrare una ricorrenza é tale solo se nell’Europa e nel mondo si vivono condizioni ottimali di giustizia, dii uguaglianza, di difesa dei Diritti per tutti e quindi la Pace. Ma se ci sono divari, ingiustizie, illegalità, criminalità diffuse, guerre, violenze, stragi, massacri, violazioni di Diritti, fame, povertà, razzismo…come é possibile celebrare l’ Unità?!?!? E di cosa, di quale Unità stiamo parlando?!?! Ma dico ancora di più: come é possibile festeggiare se c’é dolore, sofferenza nel mondo?!?!? Bisogna abbattere i divari di ogni civiltà e restituire a tutti i propri Sogni e Libertà. Pari opportunità, rispetto e Democrazia. Questo é l’impegno che deve partire da ciascuno di noi. L’educazione alla convivenza civile va impartita dalle scuole in sinergia con le famiglie. Quindi gli educatori (adulti, insegnanti,

Maddaloni(CE)- Scuola: Agnese Ginocchio alla manifestazione finale progetto legalità dell' Ass. Maddaloni Città Educativa

Maddaloni(Ce)- 12 Maggio 2012 Scuola: Agnese GINOCCHIO ospite alla Manifestazione finale del Progetto Legalità promosso dall'Ass. Maddaloni Città Educativa presieduta dal dott. Antonio DEL MONACO, psicologo e sociologo, direttore del “Centro di ascolto” di Maddaloni. L'evento che ha visto la

giovedì 10 maggio 2012

9 Maggio 2012 Giornata della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi

 
C'é solo da vergognarsi per le informazioni (disinformazione) e le scelte degli argomenti da trattare durante i programmi serali alle TV di Stato. Ieri 9 Maggio, giornata nazionale della memoria di tutte le vittime delle stragi del terrorismo, giorno in cui é ricorso l'anniversario della morte di un certo "ALDO MORO" e di un

lunedì 7 maggio 2012

Piedimonte Matese(Ce)- Agnese Ginocchio: Augurissimi all'avv. Vincenzo Cappello Sindaco di tutti, per la brillante vittoria!

Il Sindaco della città di Piedimonte Matese pone la sua firma sull' "Albo della Pace", nella pagina dedicata ai "Cittadini Solidali del Matese" per avere sostenuto il nostro progetto relativo alla "Cena della Pace" (anno 2009)
Amministrative 2012 Piedimonte Matese. 7 Maggio 2012 vince la lista Piedimonte Democratica con candidato sindaco l'avv. Vincenzo Cappello, alla sua seconda ricandidatura. Il messaggio di Augurio della Testimonial per la Pace Agnese Ginocchio, scritto al primo annuncio della notizia diramata dai giornali web.

" Il Sindaco Vincenzo Cappello, é un sindaco aperto alla Pace, ha aderito ai progetti del nostro "Movimento per la Pace" a favore dei disagiati del territorio. Ha sostenuto una

mercoledì 2 maggio 2012

Maddaloni(CE)- La SETTIMANA della CULTURA e del Libro al 2° Circolo didattico aperta da Agnese GINOCCHIO

MADDALONI(Ce) – Si é svolta la XIV ed.ne della “Settimana della Cultura e del Libro”. Il 2° Circolo didattico diretto dal dottor Bruno Ferdinando Diodati, ha voluto celebrare quest'anno in maniera del tutto particolare la settimana della cultura e del libro all’ insegna dell’ impegno civile, dei diritti, della Pace, della

Se la Pace precipita sulla crisi. Soluzioni nonviolente per la risoluzione della crisi economica. Se ne discute al Forum per la Pace dall'8 al 10 Giugno 2012 a Roma

(di Riccardo TROISI) Alcune settimane fa, uno dei più acuti sociologi viventi, Immanuel Wallerstein, ha scritto a proposito di Occupy Wall Street (movimento ancora oggi in ottima salute, anche se i media non se ne occupano), che la Primavera araba, gli Indignados e Occupy non avranno ottenuto tutto quello che avevano sperato, ma «sono riusciti a cambiare il dibattito mondiale, spingendolo lontano dai mantra ideologici del neoliberismo, su questioni come la disuguaglianza, l’ingiustizia e la decolonizzazione. Per la prima volta da molto tempo, persone comuni hanno cominciato a discutere la natura del sistema in cui vivono». Che non vedono più come naturale o inevitabile.
Lo dimostrano anche le vicende di

martedì 1 maggio 2012

1 Maggio festa del lavoro? " Inno popolare di Agnese Ginocchio tratto dal brano di protesta contro la crisi dal titolo: "Il Grande Inganno"

 1 Maggio festa del lavoro? " Inno popolare di Agnese Ginocchio tratto  dal brano di protesta contro la crisi dal titolo: "Il Grande Inganno"
 IL GRANDE INGANNO 
(Inno Popolare di Agnese Ginocchio)
Repubblica Democratica fondata sul lavoro
Repubblica Democratica fondata sul lavoro
Repubblica Democratica fondata sul lavoro.
Il Popolo é SOVRANO, il Popolo é il LAVORO!
Il Popolo é la VITA, non rubateci il futuro..!
Jatevenne mariuoli, jatevenenne..sciò..sciueè...